top of page
Cerca
  • Immagine del redattorePFL Group

GPS 2022: QUALI SONO I TITOLI D’ACCESSO?

Siamo ancora in attesa della nuova Ordinanza Ministeriale che regola l’aggiornamento delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze (GPS): sembra infatti che, nonostante sia stata resa nota una bozza del nuovo regolamento, per le GPS 2022 saranno ancora valide le vecchie regole [OM 60/2020].

Possiamo ipotizzare che tra i titoli di servizio da poter inserire vi sia anche l’annualità di servizio 2021/2022 e si spera di avere gli elenchi pronti in tempo per le supplenze da attribuire a Settembre 2022.

Per quanto riguarda i titoli di accesso alle Graduatorie di I e II fascia, se le regole sono le stesse del 2020, i requisiti di accesso restano invariati e distinti per fascia, ordine e grado scolastico, l’importante è che il candidato acquisisca il titolo entro la data di scadenza della domanda.

Basandoci dunque sul vecchio regolamento [OM 60/2020] esaminiamo in dettaglio quali sono i titoli di accesso validi per l’iscrizione alle GPS in I e II fascia.

GPS SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA

Possono iscriversi alle Graduatorie Provinciali per le Supplenze della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria:

  1. In I fascia i docenti abilitati;

  2. In II fascia gli studenti che nell’anno accademico 2021/2022 risultino iscritti al III, IV o V anno del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e che abbiano assolto, rispettivamente, almeno 150, 200 e 250 CFU entro il termine di presentazione dell’istanza. Possono inoltre accedere in II fascia tutti coloro che possiedono uno dei seguenti titoli di accesso:


  3. Diploma di Maturità Magistrale, di Liceo Socio-Psico-Pedagogico o di Liceo Sperimentale a indirizzo Linguistico, conseguiti entro l’anno scolastico 2001-2002;

  4. Laurea in Scienze della Formazione Primaria;

  5. Titolo di Abilitazione all’Insegnamento per la Scuola dell’Infanzia conseguito all’Estero, abilitante nel Paese d’Origine e riconosciuto in Italia.

GPS SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO

Possono iscriversi alle Graduatorie Provinciali per le Supplenze della Scuola Secondaria di I e II Grado:

  1. In I fascia i docenti abilitati;

  2. In II fascia i docenti che possiedono uno dei seguenti titoli di accesso:


  3. Laurea conforme alla propria classe di concorso + 24 CFU in materie socio-psico-pedagogiche. Il titolo di studio deve inoltre includere tutti gli eventuali CFU/CFA aggiuntivi richiesti dalla propria classe di concorso [DPR 19/2016 e DM 259/2017];

  4. Abilitazione specifica per altro grado oppure su altra classe di concorso;

  5. Inserimento, nel biennio precedente, in III fascia nelle Graduatorie di Istituto (condizione valida solo per chi deve aggiornare la propria posizione, non per i nuovi inserimenti).

Insegnanti di Sostegno

L’Insegnante di Sostegno ha un ruolo particolare che consiste nell’aiutare bambini e ragazzi con disabilità fisiche o psichiche e che quindi hanno bisogno di un supporto maggiore.

Possono inserirsi in Graduatoria:

  1. In I fascia i docenti con specializzazione sul Sostegno;

  2. In II fascia i docenti senza specializzazione purché abbiano maturato 3 annualità di insegnamento su sostegno entro l’Anno Scolastico 2021/2022 e possiedano l’abilitazione o il titolo d’accesso alle GPS in II fascia.

Insegnanti Tecnico Pratici (ITP)

L’Insegnante Tecnico Pratico possiede specifiche competenze tecnico-pratiche e svolge il suo ruolo professionale all’interno dei laboratori delle Scuole Secondarie di I e II Grado.

Possono inserirsi in Graduatoria:

  1. In I fascia i docenti abilitati e coloro che possiedono Titolo di Abilitazione all’Insegnamento conseguito all’Estero, abilitante nel Paese d’Origine e riconosciuto in Italia;

  2. In II fascia i docenti che possiedono un titolo di studio conforme alla propria classe di concorso (inclusi gli eventuali CFU/CFA aggiuntivi richiesti). Sono validi anche i titoli di studio conseguiti all’Estero purché equipollenti.

Condizione necessaria per accedere in II fascia, oltre ai titoli di studio appena citati, è possedere uno dei seguenti requisiti:


  1. 24 CFU in materie socio-psico-pedagogiche;

  2. Abilitazione specifica su altra classe di concorso o per altro grado (condizione necessaria per accedere senza i 24 CFU);

  3. Inserimento, nel biennio precedente, in III fascia nelle Graduatorie di Istituto (condizione necessaria per accedere senza i 24 CFU).

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

FACCIAMO CHIAREZZA SUL CLIL

Il termine CLIL è l’acronimo di Content and Language Integrated Learning: trattasi di un percorso rivolto a docenti o aspiranti tali che siano interessati a impartire lezioni sulla propria materia di

Comments


bottom of page